Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.

DIFFERENZA TRA CANNABIS INDICA E SATIVA

Esiste una differenza significativa tra le varietà di cannabis Indica e Sativa.

Questa differenza coinvolge diversi aspetti della pianta, come l’origine geografica, il periodo di fioritura e gli effetti che queste varietà donano ai consumatori.

Le piante di cannabis Sativa

La struttura di una sativa è simile a quella di piccoli alberi che crescono in verticale con forme più slanciate rispetto alla cannabis indica; quindi, sono morfologicamente più grandi, con foglie strette e lunghe, ciò sta ad indicare la sua fragilità, infatti, la pianta presenta meno clorofilla rispetto a quelle della cannabis indica.

Il periodo di fioritura di una sativa può durare fino a 10 settimane, questa varietà di cannabis richiede molta luce e temperature calde, nonché molto spazio in quanto possono raggiungere fino a 1,80 metri di altezza.

Le piante sativa tendono a contenere concentrazioni più elevate di trans-bergamotene, trans-beta-farnesene, delta-3-carene e terpinolene.

Differenza tra cannabis Indica o Sativa

Le varietà indica 

hanno una struttura corta, robusta e compatta con una testa densa, le foglie sono molto larghe e le loro ramificazioni crescono in modo piuttosto ampio, catturando così molta luce solare.

Le piante di cannabis indica hanno un periodo di fioritura molto più veloce di quello della sativa solitamente è di circa 7-10 settimane, per questo motivo si attesta come una pianta ideale per i coltivatori che hanno poco tempo e spazio per la coltivazione e di solito non supera mai un metro di altezza.

L’ultima distinzione da menzionare è l’odore. I fiori di Cannabis Sativa hanno un odore molto più debole rispetto a quelli di Indica.

Le piante indica tendono a contenere concentrazioni più elevate di beta- e gamma-eudesmolo, guaiolo, mircene e gamma-elemene. Inoltre, i terpeni idrossilati (terpeni con un gruppo -OH alcolico legato alla molecola) come beta/gamma eudesmolo, guaiolo, alfa-terpineolo e borneolo erano presenti quasi esclusivamente nei campioni indica.

pianta verde con una luce focalizzata al centro

Effetti Diversi Tra Cannabis Indica e Sativa

Fino a poco tempo fa, si pensava che i diversi effetti delle piante sativa e indica potevano dipendere dai loro differenti potenziali nella concentrazione di cannabinoidi.

Ma ricerche più recenti suggeriscono che la concentrazione dei terpeni potrebbe essere la causa di tali differenze che andrebbero ad influenzare gli effetti psicoattivi delle varietà di cannabis, ma è anche vero che ci sono ulteriori ricerche che dimostrerebbero altro.

Gli effetti della Cannabis Indica

La cannabis indica produce una sensazione di sonnolenza ed effetti fisicamente rilassanti, talvolta quasi narcotici (noti come “stoned”).

Gli Effetti della Cannabis Sativa

La Cannabis sativa è energizzante. Produce una sensazione cerebrale stimolante, edificante e creativa (nota come “high”).

Aggiornamenti Newsletter

Enter your email address below and subscribe to our newsletter

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVERTENZA​

I SEMI DA COLLEZIONE CONTENUTI IN QUESTO SITO WEB,
E L’ACQUISTO DI TALI PRODOTTI, SONO RISERVATI AI MAGGIORENNI.

L’ACCESSO AL SITO WEB IMPLICA L’ACCETTAZIONE DEI
TERMINI & CONDIZIONI DI UTILIZZO DEL SITO,
DELL’INFORMATIVA SULLA PRIVACY E SUI COOKIES,
DEI DIRITTI RISERVATI E DALLE AVVERTENZE LEGALI
STABILITE NEL DISCLAIMER.